Cerca ↓
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La comunità degli autori e dei lettori liberi
18 Ottobre
42Commenti

Per autori e lettori

Siamo convinti che tra autori e lettori si debba instaurare un circolo virtuoso fatto di scambio e dialogo; e i libri come oggetti innovativi, diventando l’asse intorno al quale ruota questo dialogo, sono al centro della nostra attenzione.

Sperimentare sull’oggetto libro, oggi, significa abbattere barriere e produrre nuovi spazi di partecipazione, che, grazie agli strumenti della Rete e a una nuova alfabetizzazione digitale, diventano opportunità inedite per chi vuole diffondere le proprie idee. Tuttavia, bisogna attivarsi in prima persona se si vuole sfruttarle fino in fondo.

Gli autori dovranno imparare a far da sè. Il lavoro dell’autore del futuro non sarà solo quello di saper scrivere, ma anche quello di saper dialogare con i propri lettori.

A essi si rivolge il SelfPublishingLab, un think tank aperto e collaborativo: a chiunque abbia un’idea o una storia che valga la pena di essere raccontata.

Il singolo autore, da solo, può ben poco: oggi come ieri ha bisogno di alleanze e di un piccolo aiuto dai propri amici. Il nostro scopo è appunto questo: consentire a nuovi amici di incontrarsi, a nuove alleanze di svilupparsi.

Istruzioni per l’uso

Vuoi evitare la frustrazione di inviare il tuo manoscritto a un editore per sentirti rispondere, magari dopo mesi, “è sicuro di avercelo inviato?”

L’auto pubblicazione è oggi alla portata di tutti. Non è un gioco però. Può essere divertente e appassionante, ma è un’attività impegnativa almeno quanto la scrittura. Un’attività che non si può ridurre alla stampa e alla distribuzione del proprio libro come avviene su siti internet come Il Mio Libro o Lulu.

Bisogna saper fare quello che dovrebbe fare un editore e, anzi, provare a farlo meglio.

Da soli è molto difficile. Per questo è nato Self Publishing Lab: uno spazio ove incontrare altri che hanno già iniziato a pubblicare in questo modo e sono soddisfatti.
Attraverso eventi, workshop, guide ad hoc e, sopratutto, la condivisione della propria esperienza con quella di altri diventa possibile affacciarsi a questo mondo che ha un unico obiettivo: mettere in comunicazione l’autore con i propri lettori.


La comunità degli autori e dei lettori liberi
top ↑